Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scappa con un pc dal centro commericlae: arrestato in via Arenaccia a Napoli


Scappa con un pc dal centro commericlae: arrestato in via Arenaccia a Napoli
21/05/2012, 10:05

Ieri sera, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, hanno arrestato un pregiudicato  36enne cittadino bulgaro, in Italia senza fissa dimora, per furto aggravato all’interno di un noto centro commerciale di Via Arenaccia. L’arresto è avvenuto all’interno del centro commerciale dove il bulgaro aveva provato ad allontanarsi attraverso l’uscita dedicata ai clienti che non hanno svolto acquisti. Si era però attivato l’allarme ed insospettiti che l’uomo avesse addosso qualcosa di non smagnetizzato alle casse, i responsabili del centro hanno avvisato la Polizia tramite il 113. I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale sono giunti sul posto in pochi minuti e dopo aver bloccato il 36enne , lo hanno anche perquisito. All’interno dello zaino che portava in spalla, hanno infatti trovato un personal computer. L’oggetto che aveva una lesione in corrispondenza dell’allaccio con i cavetti di acciaio antitaccheggio, è stato riconosciuto dal responsabile dell’esercizio commerciale quale uno dei pc in vendita all’interno. All’interno dello zaino sono state altresì rinvenute delle chiavi utilizzabili per sganciare i prodotti esposti sugli scaffali dai cavetti di acciaio. L'uomo è stato pertanto arrestato. Domani mattina sarà processato con rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©