Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il 18enne era stato condannato lo scorso 12 luglio

Scappa dagli arresti domiciliari. Fermato dalla polizia

Stanotte è fuggito dall'abitazione della madre

Scappa dagli arresti domiciliari. Fermato dalla polizia
22/08/2012, 17:30

NAPOLI - Questa notte, gli agenti del Commissariato di Polizia San Ferdinando, hanno arrestato un 18enne del Pallonetto, per evasione dagli arresti domiciliari.
Il giovane era detenuto presso l’abitazione della madre sulla base di una misura cautelare emessa dal Tribunale di Roma lo scorso 12 Luglio. Bifulco è infatti in attesa di essere processato per una serie di scippi effettuati nei mesi scorsi a Roma nelle vicinanze di Ponte Milvio, il noto ponte dove i fidanzati suggellano il loro amore apponendo dei lucchetti alla ringhiera metallica.
Questa notte i poliziotti di San Ferdinando lo hanno sorpreso in Vico Solitaria mentre scendeva da un motociclo. Vistosi scoperto si è dato alla fuga cercando di rincasare, ma i poliziotti lo hanno raggiunto ed arrestato a pochi metri dall’uscio dell’abitazione della madre dove il Tribunale di Roma ne aveva disposto la detenzione. Questa mattina, il 18enne è stato processato con rito direttissimo e condannato ad altri 6 mesi di reclusione per il reato di evasione da scontare sempre ai domiciliari dove è stato subito condotto dagli stessi agenti che lo avevano arrestato nel corso della notte.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©