Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La donna ha consegnato i passaporti al Pm

Scarcerata la moglie di Lusi, era ai domiciliari


Scarcerata la moglie di Lusi, era ai domiciliari
09/07/2012, 12:07

ROMA - Giovanna Petricone, moglie di Luigi Lusi, non sarà più sottoposti agli obblighi della detenzione ai domiciliari, come era stato negli ultimi due mesi. L'ha deciso il Gip di Roma, che nel motivare la decisione ha spiegato che la detenzione era incompatibile con gli obblighi che lei ha, in particolare riguardo l'arrivo dal Canada della sorella non più giovanissima. Inoltre si specifica che la donna - che ha doppia nazionalità, italiana e canadese - ha consegnato tutti i suoi passaporti all'ufficio del Pubblico Ministero, mostrando la propria intenzione di non fuggire all'estero, come si temeva.
La Petricone è accusata - insieme al marito - di associazione a delinquere finalizzata all'appropriazione indebita dei 25 milioni che Lusi avrebbe prelevato dai conti della Margherita fino al 2011. La decisione del Gip, comunque, non influenza la presenza o meno di prove sulle responsabilità della donna o nel compimento del reato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©