Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scarcerato Giuseppe Mandara, il "re delle mozzarelle"

Era stato arrestato il 17 luglio scorso

Scarcerato Giuseppe Mandara, il 're delle mozzarelle'
01/08/2012, 10:05

L’operazione “Bufalo” diventa una bufala. Il 17 luglio scorso finì in manette Giuseppe Mandara, titolare dell’omonimo gruppo caseario, con l’accusa di associazione per delinquere di stampo mafioso. Il Tribunale del Riesame ha ora annullato l'ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti. Il re delle mozzarelle Mandara ha fatto già ritorno nella sua abitazione di Gaeta, dopo la tesi difensiva presentata dall’avvocato Vittorio Guadalupi. L’imprenditore, secondo l’accusa, era considerato in rapporti con il clan camorristico deiLa Torre, che lo avrebbero aiutato in momenti di difficoltà economica. Dopo appena due settimane di carcere, Mandara torna in libertà, probabilmente per carenza di indizi di colpevolezza, dunquela Procuraattende il deposito delle motivazioni di fondo per poi proseguire nel giudizio. Tornano in libertà anche altri due indagati, il suo collaboratore Vincenzo Musella e il geometra Giovanni Di Vozzi.

 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©