Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rischia di essere un prologo del processo penale

Schettino fa causa alla Costa per il licenziamento


Schettino fa causa alla Costa per il licenziamento
10/10/2012, 09:44

Francesco Schettino, il comandante della nave della Costa Crociere che si è arenata sugli scogli dell'Isola del Giglio, in un incidente che è costato la vita a 32 persone, ha deciso di impugnare il provvedimento di licenziamento ricevuto nei mesi scorsi. Ne dà notizia la compagnia di navigazione, con uno scarno comunicato, in cui si limita a dare la notizia. 
Ma in realtà, dietro questa apparente freddezza c'è dell'altro: la connessione indiretta col processo penale. Infatti, le motivazioni del licenziamento riguardano le numerose violazioni che Schettino avrebbe compiuto la notte dell'incidente. Proprio quelle violazioni che gli vengono contestate nel processo penale come dimostrazione delle sue responsabilità penali nell'incidente. Di conseguenza, nel momento in cui il Giudice del lavoro dovesse prendere le parti dell'ex Comandante o della compagnia di navigazione, questa scelta rischia di avere ripercussioni anche sul processo penale.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©