Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

La piccola è ricoverata all'ospedale Santobono

Schiacciata dalla tv, grave bimba di due anni


Schiacciata dalla tv, grave bimba di due anni
23/07/2010, 20:07

CAPOSELE – Tragedia sfiorata in provincia di Salerno. Una bimba di quasi due anni, S.F., ha rischiato di morire schiacciata da un televisore al plasma.
La piccola stava giocando nel salotto di casa sua guardata a vista dalla madre: ad un tratto, la bambina ha cercato di afferrare con le sue manine l’elettrodomestico, che in quel momento era spento. Subito un botto, poi il sangue inizia a scorrere dappertutto.
Sono attimi di panico: i genitori, angosciati, corrono verso l’ospedale più vicino, il “San Francesco D’Assisi” di Oliveto Citra. Qui la piccola è stata visitata e giudicata in gravi condizioni, poi trasportata nel presidio ospedaliero Santobono di Napoli.
Ora F.S. è ricoverata nel reparto di rianimazione, con una commozione cerebrale e un politrauma. Secondo i medici, che si sono  detti ottimisti vista la resistenza mostrata dalla bambina, le sue condizioni sono stabili.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©