Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Possibili disagi e ritardi in diverse città

Sciopero dei trasporti, venerdì nero in Italia

Protesta contro la legge di Stabilità

Sciopero dei trasporti, venerdì nero in Italia
18/10/2013, 08:52

ROMA  - Venerdì nero  per chi viaggia con i  mezzi pubblici , in diverse città d’Italia, a  causa dello sciopero generale contro la legge di Stabilità indetto dai sindacati Cobas, Cub e Usb. Treni fermi fino alle 21. Tram, metro e autobus in servizio solo nelle fasce protette.

Difficoltà anche per chi viaggia in aereo: si vola a "singhiozzo" e sono possibili cancellazioni fino alle 24.

Di seguito  gli orari nei quali si potrebbero verificare disagi per i viaggiatori  nelle principali città italiane:

Roma - Servizio autobus sospeso dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 alla fine del servizio. La metropolitana si ferma dalle 20 alla fine del turno.

Milano - Bus, tram e metro fermi dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 alla fine del servizio.

Firenze - Mezzi in sciopero dalle ore 9.15 alle ore 11.45 e dalle ore 15.15 fino al termine del servizio.

Torino - Servizio sospeso dalle 9 alle 12 e dalle 15 alla fine del servizio.

Napoli - Stop dei trasporti dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 alla fine del turno.

Bologna - Trasporti fermi dalle ore 8.30 alle ore 14.30 e dalle ore 19 fino al termine del servizio.

Palermo - Sciopero dalle 8.30 alle 17.30.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©