Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sciopero nazionale di 24 ore in molte città italiane

Sciopero trasporti, previsto un lunedì nero


Sciopero trasporti, previsto un lunedì nero
02/06/2013, 16:30

E’ previsto un giugno nero per i pendolari. Con lo sciopero di domani, lunedì 3, inizia una fitta serie di scioperi che avranno luogo nel mese di giugno. Quello di domani sarà uno sciopero nazionale di 24 ore dei mezzi pubblici, indetto da Fast Consalf, che proseguirà, per la seconda giornata, venerdì 14. Nel prossimo week-end, invece, ci saranno disagi nel settore ferroviario e, sempre venerdì 14, anche nel settore aereo.

A Roma, domani, il servizio sarà garantito da inizio servizio fino alle 08,30 e dalle 17,00 alle 20,00. Nelle restanti fasce orarie sono a rischio le corse di tram, autobus, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo. Nella notte tra domenica 2 e lunedì 3, inoltre, potrebbero essere soppresse le corse delle linee notturne N1 e N27.

A Napoli incroceranno le braccia quasi la totalità dei dipendenti del settore del trasporto pubblico. La Anm garantisce il servizio nelle fasce orarie 05,30 - 08,30 e 17,00 - 20,00. Per quanto riguarda la linea Circumvesuviana, invece, il servizio non è garantito per l’intera giornata (sul sito dell’Eavcampania si legge: “il giorno 3 giugno 2013 potrebbe non essere assicurato il servizio ferroviario: da inizio servizio alle ore 06.17 dalle ore 08.03 alle ore 13.17 dalle ore 17.33 ad ultimato servizio”).

Anche a Milano, infine, l’Atm ha assicurato il servizio pubblico almeno negli orari compresi all’interno delle due fasce protette, da inizio turno alle 08,45 e dalle 15,00 alle 18,00.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©