Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scipero dei trasporti, Verdi: "Campania regione più cara d' Italia "


Scipero dei trasporti, Verdi:  'Campania regione più cara d' Italia '
01/04/2011, 14:04

"Abbiamo partecipato stamattina al sit in dei consumatori - raccontano il commissario regionale dei Verdi francesco Emilio Borrelli ed il responsabile cittadino Vincenzo Peretti - fuori la Cumana di Montesanto. La Regione Campania infatti è diventata la più cara d' Italia nel settore dei trasporti pubblici. Un triste primato che si somma alla tassa sulla spazzatura più cara, alla benzina più cara, all' unica Regione d' Italia che ha la Tangenziale a pagamento adesso gestita addirittura Cirino Pomicino".
"L' attuale governo regionale - continuano Borrelli e Peretti - gestito da Cosentino e Cesaro ha prodotto un ulteriore impoverimento e ingiustizie macroscopiche nei confronti dei pendolari, degli studenti e addirittura dei turisti. Oggi molti di loro si fermavano davanti ai cancelli chiusi delle stazioni e ci spiegavano avviliti che solo a Napoli il prezzo del trasporto è così alto".
"La Regione Campania - continua il Segretario Regionale della Confederazione degli Studenti Marcello Framondi - ci ha umiliati. Non solo paghiamo i biglietti dei mezzi pubblici il 25% in più rispetto ai colleghi degli altri atenei italiani ma addirittura sempre la Regione ha previsto un drastico taglio anche dei fondi per le Borse di studio".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©