Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Calcio e camorra, la Dda: campionato sospetto

Scommesse, 150 partite nel mirino: due match del Napoli


.

Scommesse, 150 partite nel mirino: due match del Napoli
24/09/2011, 11:09

NAPOLI - Centocinquanta partite, due delle quali che interesserebbero indirettamente il calcio Napoli e l’odore di combine sull’intero campionato 2010-2011. Sono gli anomali flussi di scommesse su alcuni match ad insospettire la Procura di Napoli nell’inchiesta Staffa sul calcio scommesse ed il riciclaggio del denaro sporco del clan D’Alessandro-di Martino: all’indomani del blitz scattato tra Castellammare di Stabia, Roma e Gragnano, sotto la lente d’ingrandimento finiscono anche due partite di campionato, Bologna-Napoli, vinta dagli azzurri con due gol in diciassette minuti, e Chievo-Napoli, anche se inquesto caso il team di Mazzarri finì per perdere contro i veronesi per 2 reti a 1. Sospetti motivati dal numero di puntate anomalo e che fa indagare la Dda su tutte le giocate sospette della Serie A.  

Commenta Stampa
di daga
Riproduzione riservata ©