Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Indagini in corso, la rabbia di De Laurentiis

Scommesse, sotto esame della Procura 3 match del Napoli


.

Scommesse, sotto esame della Procura 3 match del Napoli
08/06/2011, 17:06

NAPOLI - C’è un filone d’inchiesta che chiama in causa il Napoli di De Laurentiis, lontano da quello avviato dalla procura di Cremona nell’ambito della cosiddetta scommettopoli e le presunte scommesse su partite di serie A e B. Un’indagine tutta incentrata sulla camorra e gli interessi che alcuni esponenti della criminalità di Secondigliano avrebbero potuto avere sui risultati di alcuni match giocati in ben due campionati. Sono tre infatti le partite sotto la lente d’ingrandimento della Procura: oltre a Napoli-Parma del 10 aprile 2010, conclusa 2-3 con la vittoria in rimonta degli emiliani e gia' al centro dell'attenzione per la presenza a bordo campo del boss Lo Russo, anche Lecce-Napoli dell'8 maggio scorso, finita 2-1, e su Sampdoria-Napoli 1-0, ultima partita del campionato 2009-2010, sono sotto l’esame degli inquirenti. Indagini conoscitive, al momento. La società sportiva calcio Napoli comunque non sarebbe sott’inchiesta: il presidente Aurelio De Laurentiis è un ciclone e passa al contrattacco. "Il Calcio Napoli non puo' stare all'entrata e verificare la fedina penale di tutti quelli che entrano - ha aggiunto - Noi abbiamo 700 stewart le cui liste sono a conoscenza della Questura. Bisognerebbe stabilire con il ministero dell'Interno se in un impianto pubblico di cosi' grandi proporzioni come uno stadio di calcio possa entrare chi ha reati diversi da quelli da stadio". "Viaggiamo nel vecchio e non nel futuro. Per l'avvenire devono crearsi condizioni di controllo. Per esempio la Lega deve avere con lo Stato il controllo del 50% delle scommesse sul calcio. Invece abbiamo 3 societa', piu' altre straniere, piu' alcune con sede in Asia per le scommesse in itinere. Facciamo un tavolo con Platini e Blatter per regole inopinabili e chiare per il calcio che deve rimanere uno sport e un'industria", ha aggiunto il presidente della Ssc Napoli.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©