Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ma i canali dovranno essere in chiaro fino al 2015

Sconfitta Mediaset: Sky potrà entrare nel digitale terrestre


Sconfitta Mediaset: Sky potrà entrare nel digitale terrestre
20/07/2010, 14:07

BRUXELLES (BELGIO) - Decisione dell'Unione Europea a favore di Sky: il canale satellitare può trasmettere anche sul digitale terrestre, ma usando una sola frequenza e solo con canali in chiaro per i prossimi 5 anni. Anche se la decisione è venuta al termine di una lunga ed accesa discussione, alla fine non è stato necessario giungere alla conta dei voti dei commissari, in quanto era palese che la maggioranza era a favore della proposta Almunia.
Il problema nasce nel 2003, quando Sky fuse Stream e Telepiù, le due società TV via satellite, e prese l'impegno a non partecipare al digitare terrestre fino al 2012. Ma poi le mutate condizioni del mercato televisivo hanno spinto la società di proprietà di Rupert Murdoch a chiedere alla Commissione Europea di anticipare il suo ingresso, per evitare di trovarsi un mercato chiuso. Ed oggi la decisione, favorevole a Sky.
Naturalmente Mediaset, che vedrebbe il proprio monopolio infranto, ha annunciato ricorso alla Corte di Giustizia, definendosi sconcertata. Eppure ci sono voci che riferiscono di lettere e telefonate con cui nei giorni scorsi Berlusconi avrebbe chiesto ai commissari della Ue di bloccare l'ingresso di Rupert Murdoch.
Però, risolto un problema, ne compare un altro. Infatti adesso toccherà al Ministero dello Sviluppo Economico, retto ad interim dal Presidente del Consiglio e proprietario di Mediaset Silvio Berlusconi. Permetterà il premier l'ingresso di un concorrente? Oppure farà l'ennesima scelta illeggittima per far colpire gli italiani da nuove multe?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©