Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'aveva colpito alla tempia con il casco integrale

Scontri a Roma: si consegna l'aggressore del 15enne

Si chiama Manuel De Santis e ha 20 anni


Scontri a Roma: si consegna l'aggressore del 15enne
20/12/2010, 13:12

ROMA - Si chiama Manuel De Santis, il ragazzo che, come si vede nel video allegato, ha colpito alla tempia con il casco un 15enne, Cristiano, spedendolo all'ospedale in gravi condizioni. Con una strana procedura, la famiglia ha reso noto questo comunicato: "Adempiendo ad un dovere morale ed al fine di appagare le giuste richieste della famiglia di Cristiano, ferito durante la manifestazione del 14 dicembre, il ventenne Manuel De Santis ha presentato sabato scorso alla Procura della Repubblica di Roma a mezzo dei suoi avvocati, una dichiarazione nella quale si assumeva la responsabilità dell’accaduto. I genitori di Manuel e lo stesso ragazzo, partecipi della preoccupazione della famiglia di Cristiano, chiedono di potersi incontrare privatamente con gli stessi".
Era stato anche detto che il ragazzo si era consegnato, ma la notizia è stata poi smentita. Secondo quanto riferiscono i Carabinieri, lui era stato delegato dal suo gruppo politico alla gestione logistica del corteo, e quel suo strano comportamento ripreso da Youreport si spiega con la volontà di far defluire il corteo, fermo in quella zona da troppo tempo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©