Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Individuato attraverso filmati e video della manifestazione

Scontri di Roma, poliziotto indagato per lesioni aggravate

L'agente presta servizio presso il commissariato Viminale

Scontri di Roma, poliziotto indagato per lesioni aggravate
20/11/2012, 19:02

ROMA – E’ indagato per il reato di lesioni aggravate da parte della Procura di Roma il poliziotto individuato nei giorni scorsi attraverso filmati e video della manifestazione e dei relativi scontri avvenuti sul lungotevere a Roma, mercoledì scorso nell'ambito delle proteste europee contro al crisi. L'agente di polizia, che presta servizio presso il commissariato Viminale, è ritenuto l'autore di una “manganellata” data sul volto di un ragazzo mentre questo si trovava già a terra e bloccato da altri poliziotti. Il fascicolo sull'episodio è affidato al pubblico ministero Luca Tescaroli. Il magistrato è anche al lavoro per individuare altri possibili responsabili di abusi nei confronti dei manifestanti.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©