Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Severino a Taranto

Scontro Governo e Gip Todisco


Scontro Governo e Gip Todisco
12/08/2012, 22:18

Sempre più complessa è la situazione dell’Ilva.

Sembra si stia profilando uno scontro istituzionale tra governo e magistratura.

La decisione del Gip di Taranto di revocare l'incarico di commissario al presidente dell'Ilva e di fermare la produzione sta creando un terremoto politico.

Chiare le dichiarazioni del ministro dell'ambiente, Corrado Clini: “La disposizione del Gip si muove oggettivamente in una prospettiva divergente da quella assunta dal ministero e dalla Regione. In base alle leggi nazionali ed europee chi decide sulla compatibilità ambientale di questi impianti è l'amministrazione, in questo caso il ministero dell'Ambiente, e non la magistratura. Mi auguro non si apra un conflitto. Sarebbe molto pericoloso per l'affidabilità dell'Italia”

Monti sembra poi abbia assunto un ruolo di coordinamento dei ministeri coinvolti in questa vicenda, infatti, il Premier ha chiesto ai ministri Passera, Clini e Severino di andare in missione a Taranto il 17 agosto per poter relazionare al Consiglio dei Ministri.

Paola Severino chiederà, sembra, l'acquisizione dei due provvedimenti con i quali il gip Todisco ha confermato il sequestro degli impianti dell'Ilva di Taranto e ha revocato la nomina a Ferrante.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©