Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scoperta a Napoli centrale del falso: senegalese in manette


Scoperta a Napoli centrale del falso: senegalese in manette
15/03/2012, 16:03

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato un cittadino senegalese 34 enne per il reato art. 171-ter legge 633/41 ed inoltre denunciato per il reato di ricettazione. In seguito ad accurate indagini i poliziotti, stamani poco dopo le 08.00, hanno effettuato un controllo presso l’abitazione del giovane, in Corso Arnaldo Lucci, scoprendo un centrale per la duplicazione di prodotti audio e video e contestualmente un deposito di borse e scarpe il tutto contraffatto. Gli agenti si sono trovati dinanzi 11 masterizzatori in funzione nell’atto di riprodurre cd musicali di Dolcenera e Arisa. Nell’appartamento sono stati rinvenuti e sequestrati 2200 tra cd e dvd già contraffatti, 2400 copertine a colori, 1800 tra CD e DVD “vergini”, 3000 buste trasparenti in plastica per la confezione dei supporti audiovisivi, 53 borse da donna marca “LOUIS VUITTON” contraffatte, 6 cinture marca “GUCCI” contraffatte, 6 cinture marca “FENDI” contraffatte, 25 paia di occhiali di varie note griffe contraffatti. Il giovane è stato arrestato e domani sarà giudicato per direttissima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©