Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scoperta con le mani nel sacco al Supermecato. Lancia bottiglie a tutta forza


Scoperta con le mani nel sacco al Supermecato. Lancia bottiglie a tutta forza
15/07/2009, 12:07

Mariana ION, romena di 24 anni, è stata arrestata, nel pomeriggio di ieri, dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, perché responsabile del reato di rapina impropria.
La giovane donna, dopo essersi introdotta in un noto supermercato di Viale Giochi del Mediterraneo, si è impossessata di una bottiglia di Coca Cola, riposta in uno dei tanti scaffali.
La scena, non è passata inosservata ad uno dei commessi che ha tentato di far desistere la donna.
ION, ormai scoperta, pur di fuggire, non ha esitato a lanciare varie bottiglie in vetro contro il commesso che, solo grazie alla prontezza di riflessi è riuscito ad evitare.
ION è stata arrestata dagli agenti delle Volanti della Questura convenuti sul posto a seguito di segnalazione al 113.
A carico della donna, risulta una denuncia per il reato di impiego di minori nell’accattonaggio e un nulla osta all’espulsione.
La donna sarà giudicata con il rito per direttissima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©