Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il blitz della Guardia di Finanza

Scoperta piantagione a Scafati, un arresto


Scoperta piantagione a Scafati, un arresto
04/09/2009, 13:09


Nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio, predisposti e coordinati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, con particolare riguardo al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti, i finanzieri della Compagnia di Scafati, al termine di un’attività info-investigativa, hanno scoperto e sequestrato una piccola piantagione di marijuana, costituita da piante di “cannabis indica”, in stato vegetativo e ormai prossime allo stadio di maturazione, che avevano raggiunto un’altezza di circa 180 centimetri, in località Lo Porto nel Comune di Scafati (SA).  L’operazione di servizio è stata eseguita nel pomeriggio del 3 settembre 2009 quando i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Scafati, hanno scoperto, abilmente occultate nei pressi di una stalla, alcune piante di sostanza stupefacente del tipo marijuana, nascoste dietro una fitta rete di piante ornamentali. E’ stato individuato, quale responsabile della coltivazione, un pregiudicato scafatese, sottoposto alla misura di sicurezza della sorveglianza speciale e dell’obbligo di dimora, domiciliato di fatto presso la limitrofa abitazione dei propri congiunti, proprietari del terreno su cui insiste la stalla. L’arresto del responsabile del reato è avvenuto dopo una breve e violenta colluttazione, durante la quale il pregiudicato si è scagliato, con un’arma da taglio, contro uno dei militari che è rimasto contuso. Al termine dell’operazione sono stati sequestrate le piante di marijuana del peso complessivo di kg 5,3 e l’arma da taglio.
Il pregiudicato è stato quindi condotto presso la Casa Circondariale di Salerno, con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali dolose aggravate dall’uso dell’arma.
L’operazione denota la costante e incessante azione del Corpo della Guardia di Finanza nel controllo del territorio finalizzato alla prevenzione del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©