Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Scoperto archivio di false pratiche assicurative. Arrestato custode


Scoperto archivio di false pratiche assicurative. Arrestato custode
16/01/2010, 14:01

NAPOLI - Gli agenti del Commissariato di Polizia Arenella hanno arrestato Giovanni Rusciano, 30enne, per possesso e fabbricazione di documenti falsi e ricettazione.
I poliziotti, nell’ambito di un’attività finalizzata ad individuare le file di una rete legata alla falsa documentazione, hanno effettuato a Marano una perquisizione in un garage in uso all’uomo.
Scoperto dalla Polizia, all’interno del locale, un vero e proprio archivio in cui erano custodite pratiche assicurative relativi ad incidenti stradali, 450 fascicoli contenenti documenti, referti medici, certificazioni mediche di vario genere e richieste di risarcimento danni inoltrate alle diverse compagnie assicurative, un faldone contenete 100 fotocopie di carte d’identità e codici fiscali, 49 richieste di risarcimento danno a firma di uno studio legale napoletano e 50 foto tessera relative a diverse persone.
Perquisita anche l’abitazione dell’uomo, al cui interno gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato in due contenitori di video cassetta 30 carte d’identità, alcune delle quali di provenienza furtiva altre riportante foto e nomi di altre persone, alcune delle quali detenute o con precedenti penali, mentre in una decina di documenti compare la foto di Rusciano con dati personali riferite a persone diverse.
Nel corso del sopralluogo sempre all’interno del garage, gli agenti hanno rinvenuto due bilancini elettronici di precisione, un cucchiaio di metallo annerito con tracce di cocaina.
Proseguono le indagini della Polizia per identificare altre persone coinvolte nell’illecita attività.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©