Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Scoperto arsenale a Carditello, 4 persone in manette


Scoperto arsenale a Carditello, 4 persone in manette
18/11/2011, 14:11

A carditello, durante controlli a carico di personaggi d’interesse operativo, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato nella disponibilità di 4 fratelli del luogo già noti alle forze dell'ordine un vero e proprio arsenale composto da armi da guerra e da una micidiale pistola a penna. In particolare, durante perquisizione, i carabinieri della compagnia di giugliano in campania insieme a colleghi della stazione di crispano hanno perquisito una fabbrica dismessa di conserve nelle pertinenze dell’abitazione in via nuova belvedere dei 4, dove questi ultimi avevano occultato l’arsenale dentro una cavità ricavata nella controsoffittatura.
Manette per giuseppe, angelo, luigi e andrea barra, di 41, 43, 35 e 38 anni, tutti ritenuti responsabili in concorso di detenzione di armi da guerra e munizioni. L’arsenale, composto dalle seguenti armi: - 2 pistole mitragliatrici skorpion e 2 caricatori contenenti complessivamente 25 cartucce calibro 7,65 - un silenziatore per armi da sparo; - un’arma micidiale ricavata da una matita minolux con l’aggiunta di un congegno a scatto per renderla in grado di sparare cartucce calibro 22 e 40 cartucce per la stessa; - un caricatore per cartucce calibro 6,65; - 33 cartucce calibro 38 special; - una bomboletta spray di olio per armi, E’ stato sottoposto a sequestro. Le armi verranno inviate al raggruppamento carabinieri investigazioni scientifiche per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o intimidazione. Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati tradotti nella casa circondariale di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©