Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SCOPERTO E FERMATO DOPO AVER APERTO 3 CONTI CORRENTI CON DOCUMENTI FALSI


SCOPERTO E FERMATO DOPO AVER APERTO 3 CONTI CORRENTI CON DOCUMENTI FALSI
21/03/2008, 15:03

Ha aperto tre conti in banca usando una cartà d'identità falsa, ma è stato scoperto e fermato dai carabinieri al corso Arnaldo Lucci a Napoli. Pasquale Boccolino, di 30 anni, sottoposto all'obbligo di presentazione della firma per reati simili è accusato di truffa ed altro ai danni delle banche. I carabinieri della stazione di Borgoloreto hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per truffa, falsità materiale commessa da privato, sostituzione di persona e ricettazione l'uomo, già noto alle forze dell'ordine. I militari sono intervenuti nella agenzia 15 della Unicredit dove l'altro ieri Boccolino ha acceso un conto corrente con le generalità di una persona inesistente. E' stata sequestrata la somma di 1.300 euro, destinata al versamento sul conto corrente appena aperto. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire due contratti di apertura di conto corrente presso le agenzie del Monte dei Paschi di Siena del corso Novara e della Banca Popolare di Ancona di Volla, entrambi intestati alla stessa persona inesistente. Le indagini proseguono per accertare l'utilizzo che l'uomo avrebbe fatto dei tre conti correnti appena aperti. Boccolino è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di REDAZIONE
Riproduzione riservata ©