Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il suicidio è l’ipotesi più accreditata

Scoperto in un armadio il cadavere di un uomo


Scoperto in un armadio il cadavere di un uomo
15/09/2010, 22:09

LODI – E’ stato ritrovato quest’oggi dai carabinieri il cadavere di un 41enne, ormai in avanzato stato di decomposizione. Il corpo dell’uomo era chiuso nell’armadio della sua abitazione nel comune di Montanaso Lombardo. Ad avvertire gli agenti la sorella della vittima, che già da qualche tempo non aveva più notizie del fratello. Il medico legale ha poi stabilito che il decesso risale ad una settimana fa.
Ancora da stabilire la dinamica del tragico epilogo, l’ipotesi più accreditata è quella del suicidio, in seguito ad assunzione di farmaci. Infatti già nel febbraio scorso il 41ennne, separato e padre di due figli, era stato ritrovato semiassiderato in una grotta a circa 1700 metri d’altezza. A salvarlo in quella circostanza il segnale del suo cellulare, sapientemente rintracciato dai carabinieri.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©