Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scoperto mentre evade dai domiciliari. Preso


Scoperto mentre evade dai domiciliari. Preso
25/08/2010, 15:08

Torre Annunziata – Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Polizia “Torre Annunziata”, hanno arrestato e condotto in carcere Alessandro D’Acunzo, 42enne torrese, agli arresti domiciliari dal 2 marzo scorso.
Alessandro D’Acunzo, pluripregiudicato, era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per violazioni alla legge sugli stupefacenti.
Il Provvedimento restrittivo è stato frutto di un attenta attività di monitoraggio della Polizia che ha portato a rilevare ripetute violazioni degli obblighi imposti a D’Acunzo.
L’uomo infatti era stato visto in più di un’occasione affacciato al balcone mentre intratteneva conversazioni con persone le cui attività erano da tempo sotto l’osservazione della Polizia. L’Autorità Giudiziaria, dopo aver ricevuto rapporto dell’accaduto, aveva aggravato la misura cautelare inserendo nel dispositivo del provvedimento anche il divieto di intrattenersi a colloquio con determinate persone. Dopo che la Polizia ha rilevato e comunicato che D’Acunzo continuava le sue conversazioni dal balcone nonostante il divieto, la Corte d’Appello di Napoli ha quindi disposto l’aggravamento della misura cautelare, dagli arresti domiciliari alla custodia cautelare in carcere.
Alle ore 13.50 di ieri, gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata si sono pertanto recati al domicilio di Alessandro D’Acunzo di Via Castello, lo hanno arrestato ed lo hanno immediatamente condotto al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©