Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lo sciame sismico percepito anche ad Ascoli Piceno

Scossa di terremoto nel Teramano, magnitudo 3.4


Scossa di terremoto nel Teramano, magnitudo 3.4
17/12/2011, 10:12

ROMA  - Nelle località di Torricella, Imposte e Pagliaroli, in provincia di Teramo,  è stata avvertita, dalla popolazione una scossa sisimica. Secondo quanto ricostruito dal Dipartimento della Protezione Civile e dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia, non risultano al momento danni a persone o cose. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l'evento sismico e' stato registrato alle 4.04 con una magnitudo di 3.4.L’evento sisimico, a quanto pare, è  stato avvertito anche ad Ascoli Piceno. In particolare, la popolazione ha percepito distintamente la scossa di magnitudo 2.8 della mezzanotte e 8 minuti, seguita alle 00:15 da un'altra di magnitudo 2.7, e da una decina di altre scosse, le piu' forti alle 01:27 (magnitudo 2.8) e alle 05:50 (2.7). Nessun danno, ma notte in bianco per molti ascolani, anche per il vento fortissimo.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©