Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scritte anarchiche contro Calabresi a Torino


Scritte anarchiche contro Calabresi a Torino
11/05/2009, 13:05

Diverse scritte: "Calabresi assassino. Pinelli assassinato. Nessuna pace con lo Stato" sono comparse questa notte a Torino sui muri delle sedi del Pd in via Cervino, via Beaulard e via Mazzini, e sulle mura della sede del giornale 'La Stampa', in via Marenco (da poco diretta da Mario Calabresi, figlio del commissario). I graffiti, fanno capo alla sigla Fai - Federazione anarchica italiana e fanno riferimento al recente incontro con la successiva stretta di mano avvenuta in occasione della giornata dedicata alle vittime del terrorismo alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, tra la vedova del commissario Luigi Calabresi e Licia Pinelli, vedova dell'anarchico Giuseppe Pinelli. La Polizia di Torino e la Digos indagano sull'accaduto.

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©