Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Ha anche reagito al controllo dei Carabinieri

Scrive alla ex: "Vengo ad ucciderti". Arrestato con una mannaia


Scrive alla ex: 'Vengo ad ucciderti'. Arrestato con una mannaia
15/11/2013, 19:15

OPERA (MILANO) - Poteva essere un nuovo caso di femminicidio, per fortuna evitato. Solo perchè un pregiudicato di 28 anni è stato visto da alcuni passanti che camminava per le strade di Opera, in provincia di Milano con una mannaia in mano. Alcuni di loro sono stati anche minacciati dall'uomo. I Carabinieri così sono stati avvertiti e hanno cercato di fermarlo. Ma alla visione dei militari, l'uomo ha reagito con violenza; sicchè è stato arrestato anche per resistenza all'arresto e violenza a pubblico ufficiale. Ha poi detto che stava cercando un passaggio in auto da qualcuno per andare a Corsico, dove vive la sua ex 26enne, da cui è separato. 
 Ma quando è arrivato in caserma l'uomo ha potuto vedere la sua ex in quegli stessi uffici, dove si era recata per denunciare le minacce che il 28enne le aveva rivolto su Facebook, accusandola di impedirgli di mostrare la figlia di 8 mesi che era nata dalla relazione alla nonna paterna. Per questo la stava martellando di messaggi su Facebook, minacciandola anche di morte. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©