Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ieri sera con forte vento ragazzini appesi alle mongolfiere

Scultura di piazza del Plebiscito, Chiosi: "Installazione pericolosa"


Scultura di piazza del Plebiscito, Chiosi: 'Installazione pericolosa'
24/12/2009, 10:12

NAPOLI - <<Ieri sera - racconta il presidente della I Municipalità del Comune di Napoli, Fabio Chiosi - il forte vento che spazzava Napoli faceva ondeggiare pericolosamente le mongolfiere della pseudo scultura di Piazza del Plebiscito. Alcuni ragazzi che erano in piazza si aggrappavano alle mongolfiere, rischiando seriamente di ferirsi.
Mi domando - continua Chiosi - come sia possibile autorizzare una installazione senza alcuna garanzia di tutela per la pubblica e privata incolumità. E' vero che i ragazzi non avrebbero dovuto appendersi, ma è vero altresì che quella installazione già si è rovesciata una volta e rischia di provocare danni.
E' assurdo - attacca il presidente - che siano stati spesi oltre cinquecentomila euro in una situazione disastrosa per le casse degli enti locali. Si sacrificano, così, importanti opere che potrebbero essere realizzate per la comunità, a solo vantaggio della ristretta cerchia bassoliniana di pseudo artisti e pseudo mecenati. Ormai ogni anno dobbiamo assistere a questo ignobile spreco di denaro, solo per far contento il direttore del museo Madre, e senza un minimo beneficio per la città di Napoli.
Questi scempi - conclude Chiosi - saranno cancellati non appena il voto popolare cancellerà a sua volta la drammatica esperienza di governo del centrosinistra napoletano e campano. Per il momento, però, la pseudo scultura deve essere messa in sicurezza o rimossa.>>

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©