Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Seconda giornata di serie A, le tartarughine in campo alle 15


Seconda giornata di serie A, le tartarughine in campo alle 15
28/09/2012, 17:04

Prima gara fuori casa in serie A per il Napoli Carpisa Yamamay. La squadra del presidente Lello Carlino domani scenderà in campo (ore 15) a Mozzanica, in provincia di Bergamo, contro una delle formazioni più esperte della massima serie. La squadra bergamasca, infatti, l’anno scorso ha chiuso il campionato al quinto posto, subito dietro le quattro “grandi” della serie A, dimostrandosi una formazione di spessore. L’obiettivo di quest’anno è confermare i risultati mostrati nella scorsa stagione e per il Napoli Carpisa Yamamay sarà quindi una sfida molto impegnativa. Entrambe le formazioni sono reduci da un pareggio all’esordio: il Mozzanica a Pordenone (2-2) e le napoletane in casa contro il Grifo Perugia (1-1).

La gara di domenica scorsa allo stadio Collana ha visto l’espulsione del portiere Radu dopo pochi minuti, con la conseguenza che l’estremo difensore della nazionale rumena non potrà essere in campo domani con la maglia del Carpisa Yamamay. Al suo posto ci sarà l’esordio del portiere della nazionale under 20 azzurra, Valentina Casaroli, assente per squalifica domenica scorsa. Non ci sarà neanche il tecnico Peppe Marino in panchina, squalificato dopo l’ingiusta espulsione contro il Perugia per proteste. Il resto della rosa sarà a disposizione del tecnico, con la sola eccezione di Penelope Riboldi, reduce dall’operazione al legamento crociato della scorsa settimana. Anche Emanuela Schioppo ha ripreso gli allenamenti dopo l’infortunio della gara contro il Perugia: per lei solo una leggera distorsione al ginocchio.

“Sappiamo di avere di fronte una squadra di spessore – spiega Marino -, che l’anno scorso ha dimostrato di essere una delle formazioni più forti del campionato. Sarà la nostra prima trasferta nella massima serie, c’è emozione ma anche tanta voglia di fare bene, per dimostrare il nostro valore anche in serie A. Il Mozzanica è una formazione molto esperta, che cura anche con particolare attenzione la crescita delle ragazze nel settore giovanile. Sarà indispensabile scendere in campo con molta umiltà, lottando fin dal primo minuto su ogni pallone per portare a casa un risultato positivo. Per noi è il primo anno in serie A e la nostra crescita dovrà essere graduale, senza false aspettative ma con la voglia di fare bene ogni sabato”.

Mozzanica-Napoli Carpisa Yamamay, valida per la seconda giornata della serie A, si giocherà domani, sabato 29 settembre, alle ore 15, allo stadio Comunale di Mozzanica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©