Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Trovate eroina e cocaina

Secondigliano: in un nascondiglio azionato con telecomando polizia sequestra droga. Arrestato pregiudicato


Secondigliano:  in un nascondiglio azionato con telecomando polizia sequestra droga. Arrestato pregiudicato
12/02/2009, 13:02

La Polizia ha ritrovato in un nascondiglio, ricavato nella parete di una cameretta ed apribile mediante un telecomando, cocaina ed eroina.
L’abile stratagemma è stato scoperto dagli agenti del Commissariato di Polizia Secondigliano, nell’ambito di un articolato servizio finalizzato alla gestione delle piazze di spaccio.
Raffaele De Biase, 28enne, pregiudicato, è stato arrestato dalla Polizia per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto deteneva droga per organizzazioni malavitose locali.
Nel corso della perquisizione in un’abitazione del parco Senna, gli agenti hanno rinvenuto oltre 10 grammi di droga nascosta dietro una parete apribile mediante telecomando. Infatti premendo il tasto del radiocomando, si alzava scorrendo lungo la parete, un pannello di cartongesso lungo circa due metri.
L’appartamento di proprietà di un pregiudicato, attualmente in carcere, era in uso a De Biase e alla sua famiglia.
Sequestrati nel nascondiglio anche la somma di 397 euro, provento dell’illecita attività.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©