Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Secondigliano, 2 arresti su ordine di carcerazione per tentata estorsione ed altro


Secondigliano, 2 arresti su ordine di carcerazione per tentata estorsione ed altro
10/12/2011, 14:12

A Secondigliano e caivano i carabinieri del nucleo investigativo di castello di cisterna hanno arrestato, in 2 distinte operazioni: - topo luigi, 44 anni, residente a giugliano in campania in via lago patria, già noto alle forze dell’ordine, attualmente detenuto nell’istituto penitenziario di secondigliano per altri reati, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso il 7 dicembre dalla procura di napoli, dovendo espiare la pena residua di 2 anni, 4 mesi e 23 giorni di reclusione per tentata estorsione, ricettazione e violazione alle legge sulle armi. - storico antonio, 24 anni, residente a caivano sulla circumvallazione ovest, parco verde, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto affiliato al clan “la montagna” operante a caivano e nei comuni limitrofi, raggiunto da un ordine di carcerazione agli arresti domiciliari emesso il 2 dicembre dalla corte di appello di napoli, dovendo espiare la pena residua di un anno, 2 mesi e 3 giorni di reclusione per associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti; l’arrestato topo luigi è rimasto detenuto nell’istituto penitenziario di secondigliano, mentre storico è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©