Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Secondigliano, arresto per evasione dagli arresti domiciliari


Secondigliano, arresto per evasione dagli arresti domiciliari
23/05/2012, 12:05

Nell’ ambito di servizi mirati al controllo del territorio, i poliziotti del Commissariato “Secondigliano”, hanno arrestato un uomo di 28 anni, pregiudicato per truffa e spaccio di sostanze stupefacenti, resosi responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari.

Nella tarda serata di ieri, gli agenti, mentre percorrevano via Alfano in direzione via S.Andrea d’Avellino, hanno notato l’ uomo che, indossante giubbotto e cappellino bianco, era in strada a chiacchierare con un’ altra persona. Alla vista della Polizia, l’uomo è ritornato velocemente a casa.

I poliziotti, immediatamente intervenuti, lo hanno riconosciuto, in quanto già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, e lo hanno raggiunto all’interno dell’ abitazione.

Quindi, giunti all’ interno della camera da letto, gli agenti hanno sorpreso il 28enne, che per far credere di trovarsi a casa già da tempo, fingeva di riposare ma era vestito e con il giubbotto e il cappellino bianco, ancora caldi, poggiati sul letto.

Pertanto, i poliziotti lo hanno arrestato ed in mattinata sarà giudicato con il rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©