Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Secondigliano, conclusa l'operazione "medio impatto"


Secondigliano, conclusa l'operazione 'medio impatto'
04/08/2011, 14:08

A secondigliano i carabinieri delle stazioni quartiere 167, secondigliano e san pietro a patierno, il nucleo operativo della compagnia napoli stella con i colleghi della compagnia d’intervento operativo del battaglione campania, del nucleo cinofili di napoli, del nucleo elicotteri di pontecagnano e con la collaborazione del personale dei vigili del fuoco di napoli hanno eseguito un particolare servizio chiamato “medio impatto” in via limitone d’arzano, nel complesso di edilizia popolare chiamato “case celesti”, eseguendo numerose perquisizione per blocchi di edifici, sequestrando: 380 grammi di cobret e 970 grammi di cocaina, tutto in dosi, dentro la botola di una cantina abbandonata;  140 grammi di crack in dosi, rinvenuti in un androne di un palazzo;  10 grammi di eroina nascosti in una fessura negli scantinati;  2 kg di lidocaina divisa in due buste sigillate ed un barattolo da un kg di lattosio nascosti nei locali dei motori degli ascensori, non funzionanti, di due diverse scale;  20 cartucce cal. 7,65 nascosti in un contenitore dentro uno scantinato abbandonato. durante l’operazione sono state eseguite 7 perquisizioni domiciliari con esito negativo, rimossi 40 mq di lamiere metalliche, cancellate e tramezzi in muratura collocati abusivamente per contrastare l’intervento delle ffoo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©