Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Secondigliano, continua la lotta alle piazze di spaccio, sequestrate armi e droga


Secondigliano, continua la lotta alle piazze di spaccio, sequestrate armi e droga
03/02/2012, 16:02

A Secondigliano su via limitone d’arzano nel complesso di edilizia popolare chiamato “case celesti”, roccaforte della famiglia camorristica dei “marino”, nelle ultime ore i carabinieri della compagnia stella con i colleghi del battaglione campania e del nucleo cinofili di napoli hanno eseguito un particolare servizio di controllo antidroga, con perquisizioni per blocchi di edificio, rivenendo negli scantinati vari stupefacenti in dosi e munizioni che gli spacciatori alla vista dei cc hanno frettolosamente abbandonato, in particolare sono stati sequestrati 150 grammi di hashish, 125 grammi di eroina, 200 grammi di cocaina, 140 grammi di crack, 212 euro in denaro contante, 27 cartucce calibro 12 da caccia, 24 cartucce calibro 9 parabellum, 42 cartucce calibro 9x21, 53 cartucce calibro 38 special, 4 calibro 7,65 ed una pistola a salve senza tappo rosso. durante il servizio con la collaborazione dei vvff di napoli i cc hanno rimosso ostacoli fissi (paletti, portoni e cancellate) che erano stati installati abusivamente dai pusher per impedire l’intervento delle ffoo durante le loro attività illecite.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©