Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Secondigliano. Due arresti per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio


Secondigliano. Due arresti per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio
25/04/2012, 13:04

I carabinieri del nucleo radiomobile di napoli hanno tratto in arresto un uomo di 47 anni, residente a Teana (Pz) già noto alle forze dell’ordine. Il predetto, notato mentre percorreva a piedi con fare sospetto via vicinale cupa dell’arco e datosi alla fuga alla vista dei carabinieri, e’ stato inseguito, raggiunto e bloccato dopo un breve inseguimento venendo sottoposto a perquisizione sul posto e trovato in possesso di 12 bussolotti di plastica contenenti complessivamente 11 grammi di stupefacenti (4,5 di cocaina e 6,5 di eroina). l’arrestato e’ in attesa di rito direttissimo. Sempre a Secondigliano i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto un 47enne, del luogo, già noto alle forze dell’ordine. Il predetto e’ stato bloccato dopo che aveva ritirato la somma di 10 euro estorta con minacce al titolare 42enne di un laboratorio di analisi del corso secondigliano. Approfondendo la situazione i militari dell’arma hanno inoltre accertato che la vittima aveva subito analoghe richieste, sempre del 47enne, che negli ultimi 2 anni si era recato a intervalli regolari presso lo studio chiedendo denaro, verosimilmente per l’acquisto di stupefacenti. l’arrestato e’ stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©