Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Secondigliano, due donne sorprese a confezionare 3 kg di cocaina


Secondigliano, due donne sorprese a confezionare 3 kg di cocaina
12/03/2012, 09:03

I poliziotti del Commissariato Secondigliano hanno arrestato una donna di 43 anni e una 45enne, resesi responsabili del reato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio.

Gli agenti, ieri sera, sono intervenuti in via Limitone d’ Arzano all’interno nel rione “case celesti”.

Giunti sul posto, con l’ausilio del personale dei Vigili del Fuoco, i poliziotti, hanno fatto irruzione in un appartamento nell’ isolato 7, dove hanno sorpreso le due donne che, vistesi scoperte, si erano barricate all’interno. Un’ altra persona invece, è riuscita a fuggire calandosi dalla finestra e lanciando nel cortile condominiale due buste di cellophane.

Gli agenti, hanno immediatamente recuperato le buste contenenti 2.600 chilogrammi di eroina e numerosi cilindretti in plastica e le hanno sequestrate.

Quinti, giunti all’ interno dell’ appartamento, hanno rinvenuto, in una stanza adibita a vero e proprio laboratorio per il confezionamento, su di un tavolo, un robot da cucina ancora sporco di sostanza stupefacente, vari cilindretti di plastica vuoti ed alcuni guanti in lattice.

Nel bagno patronale invece, i poliziotti hanno rinvenuto diversi cilindretti in plastica galleggianti all’ interno del water, alcuni contenitori di alluminio nella vasca da bagno ancora sporca di sostanza stupefacente ed infine, in due sacchi della spazzatura, gli agenti hanno rinvenuto 342 grammi di cocaina. Il tutto è stato sequestrato.

I poliziotti hanno arrestato le due donne e le hanno accompagnate al carcere di Pozzuoli. Ore contate per il fuggitivo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©