Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Secondigliano, eroina giù nel water all’arrivo dei carabinieri

Arrestati 2 pusher sulla Vanella Grassi

Secondigliano, eroina giù nel water all’arrivo dei carabinieri
15/10/2013, 09:43

SECONDIGLIANO - I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Stella hanno tratto in arresto Esposito Antonio, 33 anni e De filippo Giuseppe, 40 anni, entrambi della zona della Vanella Grassi.
Durante un servizio antidroga effettuato con attivita’ di osservazione su una “piazza di spaccio” nella Vanella grassi, i due sono stati individuati in un cortile al civico 20, ove spacciavano (il primo quale materiale spacciatore e il secondo come custode e corriere di droga dal luogo ove era nascosta).
Nelle fasi concitate dell’irruzione De Filippo e’ riuscito a rientrare nella sua abitazione (nello stesso stabile) e gettare nel water un involucro. La conseguente ispezione del tombino delle acque di scarico ha portato al rinvenimento di una busta di cellophane contenente circa 80 grammi di eroina in dosi pronte per lo spaccio mentre la perquisizione del domicilio ha portato al rinvenimento di circa 350 euro ritenuti provento d’illecita attività.
I 2 arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©