Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Secondigliano, marito e moglie arrestati per detenzione a fini spaccio stupefacente


Secondigliano, marito e moglie arrestati per detenzione a fini spaccio stupefacente
12/09/2013, 17:20

SECONDIGLIANO - A Secondigliano i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacente di Palma Cosimo, 47 anni e la moglie Fernandez Maria, 45 anni, entrambi del luogo e incensurati.
Dopo indagini, su via Delle Comete, i militari dell’arma hanno perquisito l’abitazione della coppia, trovandoli in possesso di 650 grammi di hashish, divisi in 260 stecchette, (in parte recuperati in strada ove l’avevano lanciato e in parte nascosti nella borsa della donna) e di 775 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attivita’.
Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale e di Pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©