Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Secondigliano, ordine di carcerazione per rapina aggravata


Secondigliano, ordine di carcerazione per rapina aggravata
20/09/2012, 15:50

 

A Secondigliano i carabinieri della stazione di Pompei con colleghi della locale stazione hanno arrestato un uomo di  32 anni, del luogo, incensurato, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di torre annunziata per rapina aggravata in concorso. in particolare l’uomo è gravemente indiziato chea Pompei il24 gennaio, insieme a 4 complici in via d’identificazione, armati di pistola, entrarono in un esercizio commerciale e, dopo aver immobilizzato i 3 commessi, rubarono denaro e vari capi d’abbigliamento, per un danno economico quantificato in 200 mila euro. le indagini condotte dai militari dell’arma hanno permesso di identificare e ricostruire il ruolo di lo presto, individuato quale autista del furgone utilizzato dai rapinatori per caricare e portare via il bottino. il 32enne è stato formalmente riconosciuto in fotografia dalle vittime. L’arrestato è stato associato al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©