Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Secondigliano, ritrovata una pistola alle "Case Celesti"


Secondigliano, ritrovata una pistola  alle 'Case Celesti'
07/09/2012, 14:04

a secondigliano, nel corso di servizi predisposti sulle “piazze di spaccio” nel rione dei fiori e nelle case celesti, aree sotto l’influenza del clan “di lauro” e del gruppo della “vanella grassi”, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia stella e della stazione di secondigliano insieme a colleghi del battaglione campania hanno rinvenuto nei pressi di un distributore di carburanti attiguo alle case celesti una pistola semiautomatica calibro 9 con matricola abrasa con 11 cartucce nel caricatore.
l’arma, che e’ stata trovata in una intercapedine tra i muri del distributore e di una chiesa, era stata avvolta in un panno ed e’ stata repertata e sarà inviata al racis (raggruppamento carabinieri investigazioni scientifiche) per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue e/o di intimidazione.
i militari hanno inoltre proceduto all’arresto di un 20enne, domiciliato in via liguria e attualmente agli arresti domiciliari poiché giudicabile per spaccio di stupefacenti (reato per il quale era stato tratto in arresto nel loto g nel quartiere di scampia), non trovato in casa durante un controllo e sorpreso al rientro nell’abitazione dove doveva permanere a disposizione dell’autorità giudiziaria. l’arrestato e’ in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©