Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Non sapeva cosa farsene e ha deciso di gettarli

Sei cuccioli gettati in un cassonetto: denunciato pensionato


Sei cuccioli gettati in un cassonetto: denunciato pensionato
30/08/2011, 16:08

Non sapeva cosa farsene e così ha pensato bene di gettarli in un cassonetto d’immondizia, come se fossero rifiuti, quando in realtà erano essere viventi venuti da poco alla luce. A Montallegro (Agrigento) sei cuccioli di cane sono stati gettati in una pattumiera da un pensionato di 81 anni. Erano i cuccioli partoriti dalla sua stessa cagnetta e l’uomo, fortunatamente, è stato visto, fermato e denunciato dai carabinieri.
Siamo dinanzi all’ennesimo caso di maltrattamento di animali, che questa volta però non resta impunito. Alcuni cittadini, infatti, hanno allertato i militari dell’Arma dopo aver visto la scena e dopo aver sentito degli ansimi provenire dal cassonetto dei rifiuti. P.C., pensionato 81enne e proprietario della madre dei sei cuccioli di cui aveva cercato di disfarsi, è stato così denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento con l’accusa di maltrattamento di animali. I sei “piccoli”, recuperati poi dai carabinieri della stazione di Montallegro, fortunatamente stanno bene e sono stati affidati ad un canile di Ribera.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©