Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Sentenza del Tribunale di sorveglianza mai applicata prima

Sentenza inedita a Genova, detenuto malato uscirà


Sentenza inedita a Genova, detenuto malato uscirà
24/07/2012, 18:11

GENOVA - Un detenuto riconosciuto affetto da grave deficienza immunopatologica ha diritto di scontare la pena fuori dal carcere in alternativa alla detenzione carceraria: questa la decisione, la prima in Liguria e una delle prime in Italia, presa dal Tribunale di Sorveglianza di Genova che ha applicato la misura della detenzione domiciliare, prevista dall'ordinamento penitenziario, per un genovese, ex tossicodipendente, affetto da aids, detenuto per scontare una pena definitiva superiore ai 6 anni.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©