Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Approvata giorni fa una delibera in Regione Campania

Sepoltura feti, cardinale Sepe: “E’ la vita che nasce”


Sepoltura feti, cardinale Sepe: “E’ la vita che nasce”
06/04/2012, 21:04

NAPOLI – Dice la sua anche il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, sulla possibilità di seppellire i feti. La discussione in merito è nata qualche giorno fa, quando fu approvata una delibera in Regione Campania. “Sono espressione inconfutabile della vita che nasce, perciò, non possono essere trattati come pezzi di garza sporca da buttare nella spazzatura. Si ha l'impudenza - ha specificato il cardinale - di ridicolizzare e condannare chi si preoccupa di dare sepoltura ai feti”.
Il cardinale, inoltre, coglie l’occasione anche per precisare in merito la posizione della chiesa di Napoli: “Contro i profanatori dei sentimenti e della pietà umana, vogliamo dire, nel nome di Cristo, Signore della vita - ha concluso - che la Chiesa di Napoli, ma con essa anche tantissime persone di buon senso, non smetterà mai di gridare l'alto valore della vita in tutte le sue manifestazioni, difendendo in ogni modo la profonda dignità del»uomo dal concepimento alla morte”.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©