Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

E' successo a Vicenza

Sequestra, accoltella e stupra la ex ragazza, poi si uccide


Sequestra, accoltella e stupra la ex ragazza, poi si uccide
05/12/2012, 15:39

VICENZA - Giornata da incubo quella di martedì per una studentessa di 27 anni di Vicenza, che poteva terminare con la sua morte. 
Mentre stava camminando per strada, diretta verso casa, si è trovata di fronte l'ex fidanzato che l'ha pesa e fatta salire a forza in auto, colpendola una volta con un coltello (per fortuna non in un punto vitale) per indebolirla. Dopo di che ha guidato la macchina in aperta campagna, dove ha fatto uscire la ragazza dall'auto e l'ha ripetutamente stuprata, dopo averla legata con una corda. Alla fine l'ha imbavagliata con del nastro isolante e si è allontanato, verso un albero poco lontano. Qui, con un altro pezzo di corda, si è impiccato ad un albero poco lontano. 
La ragazza, intanto, benchè ancora leggermente sanguinante e sotto shock, è riuscita a segnalare ad una pattuglia della Polizia, che stava passando sulla strada vicina, la propria presenza. I poliziotti l'hanno raccolta e portata in ospedale, dove la ragazza è arrivata sotto shock ed in unop stato di ipotermia, ma non in pericolo di vita. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©