Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SEQUESTRATA AREA DISCARICA


SEQUESTRATA AREA DISCARICA
10/01/2008, 12:01

Le indicazioni impartite a livello provinciale dal comandante provinciale di Avellino, il colonnello Mario Imparato, in tema di polizia ambientale si sono concretizzate in un’ulteriore operazione condotta dalla tenenza della guardia di finanza di Ariano Irpino.
le Fiamme gialle del tricolle, agli ordini del tenente Roberto Russo, esattamente un mese dopo un’analoga attività sempre in Savignano hanno sottoposto a sequestro un’area di circa 800 metri quadri e la denuncia di un responsabile alla locale Procura della Repubblica per violazione del combinato disposto dei decreti legislativi 152/2006 e 209/2003 (articolo 13) nonchè della direttiva 70/156/cee, inerenti il trattamento dei veicoli a motore fuori uso.
Nell’area erbosa oggetto dello stoccaggio, sono stati rinvenuti 12 autoveicoli in completo stato di degrado e abbandono oltre ad un motore completo lasciato sul terreno, in dispregio di tutte le disposizioni vigenti in materia.
il proprietario del fondo, di anni 44, nato a Savignano e ivi residente, esercente l’attività di officina autotecnica, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ariano Irpino, diretta da Amato Barile
L'area è stata ora sottoposta a sequestro giudiziario e sarà oggetto di bonifica.
L'intervento giunge a seguito dell’intensificazione dell’attività delle fiamme gialle nello specifico settore, in una regione, l’irpinia, in cui il problema dello smaltimento dei rifiuti è, da sempre, al centro dell’attenzione dell’attività della guardia di finanza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©