Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un'extracomunitaria, 24 anni, era stata rapita sabato scorso

Sequestrata e rintracciata grazie a un messaggio

Luciano Quinci aveva un precedente penale

Sequestrata e rintracciata grazie a un messaggio
16/01/2012, 21:01

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) - È vive grazie a un sms. Una ragazza extracomunitaria di 24 anni era stata rapita sabato scorso. Era in compagnia del fidanzato a Mazara del Vallo, quando un uomo di 38 anni si è avvicinato alla coppia. Luciano Quinci ha sequestrato la ragazza, l’ha fatta salire in automobile e l’ha portata nella sua abitazione. La donna aveva un telefono cellulare, dal quale ha mandato un sms a un’amica, che ha contattato immediatamente la polizia. Nel messaggio c’erano anche le indicazioni sul posto dove si trovava la ragazza rapita.
Gli agenti sono entrati in casa e hanno trovato la 24enne in preda al panico. Quinci è stato arrestato senza che avesse opposto resistenza. L’uomo aveva un precedente. Il mese scorso aveva cercato di sequestrare un’altra donna nel centro di accoglienza di Salinagrande, sempre nel trapanese. In quell’occasione Quinci era stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©