Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Operazione effettuata dalle fiamme gialle di Viareggio

Sequestrati due yacht destinati al dittatore Kim Jong Il


Sequestrati due yacht destinati al dittatore Kim Jong Il
23/07/2009, 11:07

Due yacht Azimut del valore complessivo di circa 13 milioni di euro sono stati sequestrati dalle Fiamme Gialle di Viareggio. Il motivo sarebbe legato direttamente all'aquirente delle due imbarcazioni e alla violazione dell'embargo deciso per la Corea del Nord. Secondo le indagini della guardia di finanza e le segnalazioni dei media sud coreani, pare infatti che: "Dietro un'operazione, all'apparenza, regolare, c'era la volontà di violare l'embargo nordcoreano, cioè la vera destinazione degli yacht" e di farli arrivare al dittatore nordcoereano Kim Jong Il. La notizia del sequestro è apparsa addirittura in prima pagina sul Financial Times.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©