Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Contengono sostanze tossiche. Denunciato importatore

Sequestrati giocattoli pericolosi provenienti dalla Cina


Sequestrati giocattoli pericolosi provenienti dalla Cina
18/11/2012, 19:40

 MACERATA  - Provenivano dalla Cina i circa 300 mila giocattoli tossici e pericolosi sequestrati dalla Guardia di Finanza di Macerata, dopo alcuni controlli in negozi della provincia marchigiana. Denunciato l'importatore, della provincia di Taranto.

Dopo gli accertamenti tecnici e le analisi chimiche, i giochi sono risultati contenere ftalati, sostanze utilizzate per rendere la gomma piu' morbida e flessibile, ma che causano malformazioni nella crescita dei bambini.

Inoltre in alcuni giocattoli sono state trovate  parti acuminate ed è stata  riscontrata energia cinetica superiore ai limiti ammessi per legge e surriscaldamento con rischio di esplosione.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©