Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Disposto provvedimento dal Gip di Milano

Sequestrati i beni dei Riva

Coinvolti anche altri imprenditori

Sequestrati i beni dei Riva
22/05/2013, 15:38

MILANO – Emilio e Adriano Riva, i proprietari dell’Ilva sono ufficialmente iscritti nel registro degli indagati. L’accusa per i due, secondo i Pm di Milano, sarebbe quella di truffa ai danni dello Stato e trasferimento fittizio di beni. Nell’inchiesta sono coinvolti altri due professionisti indagati per riciclaggio. In atto una serie di perquisizioni oltre alla disposizione del sequestro di un miliardo congelato che risiedono nel paradiso fiscale di Jersey. Riciclaggio e frode fiscale sono i reati cui dovranno rispondere i due proprietari dell’Ilva.
Il Gip di Milano di frode fiscale, riciclaggio, intestazione fittizia e truffa ai danni dello Stato. Secondo le indagini, gli immobili, i titoli e appartenenti e poi sequestrati alla famiglia Riva, sarebbero furtivamente dall’Ilva.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©