Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

I passeggeri sono stati poi accompagnati con altri mezzi

Sequestrato aereo della Meridiana per debiti, passeggeri a piedi


Sequestrato aereo della Meridiana per debiti, passeggeri a piedi
11/01/2013, 21:08

FIRENZE - Brutta sorpresa per i passeggeri di un volo Meridiana da LOndra e Firenze. Atterrati nella città toscana, i 117 viaggiatori sono stati costretti a scendere perchè gli ufficiali giudiziari hanno sequestrato il velivolo, a causa di un debito che la compagnia aerea ha nei confronti della società Aeroporti di Roma. Il sequestro è stato autorizzato dal Tribunale di Civitavecchia, perchè la Meridiana deve alcune decine di migliaia di euro per tasse aeroportuali non pagate. 
Ma la compagnia aerea protesta, sostenendo di avere firmato un piano di rientro per saldare il suo debito; e che quindi tale azione non era motivata e ha creato un enorme danno alla compagnia. 
Intanto per i passeggeri è stata decisa una soluzione alternativa: dopo aver passato la notte alla men peggio, sono stati portati a Bologna, da dove prenderanno l'aereo diretto a Londra che decolla alle 23. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©