Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Sequestrato anche il negozio di via Condotti a Roma

Sequestro da Bulgari: hanno evaso tasse per 3 miliardi


Sequestro da Bulgari: hanno evaso tasse per 3 miliardi
14/03/2013, 11:09

ROMA - Sequestro d'eccezione oggi: la Guardia di Finanza del Comando provinciale di Roma ha seqiestrato beni mobili ed immobili al gruppo Bulgari, per un valore totale di 46 milioni di euro. L'ordinanza parte da una indagine, da cui si ricaverebbe che il gruppo ha evaso 3 miliardi di euro tra il 2006 ed oggi. SOtto indagine sono per ora quattro persone, di cui sono state diffuse solo le iniziali: due sono tra i principali azionisti del gruppo, uno è l'attuale rappresentante in Italia e il quarto è il suo predecessore. Secondo l'accusa, sono state utilizzate delle società fittizie create in Olanda e in Irlanda per non pagare le tasse nel nostro Paese, ma dove la legislazione è più favorevole. In questa maniera avrebbero evaso la somma sopra indicata. 
Tra i sequestri di rilievo, anche il negozio Bulgari di via Condotti a Roma, uno dei più famosi d'Italia.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©